facebook studio del benessere
 +41 091 9701400
Skip MenuHome > Come > Costellazioni

Se porterete alla luce quello che é dentro di voi,
quello che porterete alla luce vi salverà.
Se non lo porterete alla luce
quello che é dentro di voi,
quello che non porterete alla luce vi distruggerà.

Vangelo de Tommaso


Il movimento dell'anima

Pratico ormai da diversi anni le costellazioni sistemiche e famigliari e spesso mi viene chiesta una spiegazione più approfondita alla strana e inconsueta percezione che si sente mentre si mette in costellazione un rappresentante della nostra anima per trovare la soluzione ad un problema.
Questa percezione si muove ad un altro livello dei nostri pensieri, accessibile solo attraverso le sensazioni del corpo, per arrivare alle emozioni del cuore.
Si accoglie l’immagine che si presenta davanti a noi "con la pancia", nel silenzio.
A questo punto è molto importante escludere l’intelletto; non pensare, non fare domande sul perchè o come, altrimenti rimaniamo in una dimensione di pensiero e non si accede al livello dell'anima.
Nelle costellazione non esistono dei perché, la soluzione per ognuno è quella di accettare la realtà cosi com'è. Questo vuol dire trovare la vera soluzione: pace, crescita e maturazione per l’anima.
Cerco di dare un esempio pratico...

Alcune settimane fa ho fatto la costellazione con una ragazzina adolescente, che non voleva più andare e scuola e litigava violentemente con la madre.
Abbiamo messo in scena una rappresentante per lei e una per sua madre.
Si è subito instaurata una sensazione di inferiorità verso la madre, ma anche di rispetto e di ammirazione, percezioni che, nella sua vita di adolescente, la figlia non era in grado di sentire.
Con la frase di soluzione: "io ho ancora molto da imparare" la figlia esprime cosi il suo rispetto verso la madre e si stabilisce di nuovo un ordine corretto nella famiglia.
Da allora il rapporto con la madre è molto migliorato e la ragazza frequenta di nuovo regolarmente la scuola.

Le costellazioni sono dunque una forma di lavoro su di sè per liberare l'amore bloccato nei rapporti con gli altri. Si ha accesso cosi alla nostra verità più profondamente nascosta, che si porta alla luce e si riconosce come soluzione. È un sistema che, grazie alle percezioni del nostro cuore, si muove verso l'equilibrio e l'armonia: il movimento dell'anima.

Uschi De Carlo

Qui di seguito la spiegazione "istituzionale" delle Costellazioni...